slide01 slide02 slide03 slide04 slide05 slide06 slide07 slide08 slide09 slide10 slide11 slide12 slide13 slide14 slide15

Il B&B Ca’ Virò  nasce sul Sentiero al di sotto della strada Provinciale eliminando qualsiasi situazione di rischio per bambini e da la possibilità sia ai genitori e agli amanti di passeggiate rilassanti di evitare qualsiasi contatto con il mondo urbano;

Due suggestivi percorsi ciclo pedonali adatti a tutta la famiglia che invitano a scoprire il bello del fondovalle di Valtellina e Valchiavenna -
Il Sentiero Valtellina e la Ciclabile Valchiavenna formano un percorso ciclo-pedonale che attraversa buona parte del fondovalle della provincia di Sondrio; quasi 150 chilometri adatti a tutti che invitano a  scoprire la Valtellina e la Valchiavenna sotto una veste nuova, lungo il corso dei fiumi Adda e Mera con deviazioni che portano a visitare i piccoli borghi disseminati ai margini del tragitto  e le storiche cittadine di Chiavenna, Morbegno, Sondrio e Tirano.

I percorsi e il treno
I percorsi del Sentiero Valtellina e Ciclabile Valchiavenna si snodano poco lontano dalla ferrovia e le stazioni dislocate lungo l’itinerario consentono di fruire comodamente del treno per gli spostamenti.
La linea ferroviaria diretta che parte dalla stazione centrale di Milano raggiunge Colico, in cima al lago di Como, e da qui si divide in due rami, uno in direzione Chiavenna, l’altro prosegue  fino a Tirano passando per Morbegno e Sondrio.  Risalire o scendere la valle è una scelta personale, i dislivelli sono  ridotti e la fatica della pedalata o della camminata non è certo elevata.

La Via dei Terrazzamenti
La via dei terrazzamenti è un’area posta sul versante retico della bassa e media Valtellina valorizzata da un percorso ciclo-pedonale. Si tratta della più tipica zona del paesaggio agrario valtellinese, caratterizzata dai terrazzamenti vitati ma anche da edifici storico artistici, civili e religiosi, di notevole pregio e interesse, fortemente rappresentativi e carichi di valore simbolico. Le vigne si presentano esposte a sud, ricavate terrazzando il fianco roccioso e ripidissimo del monte con muri a secco; è proprio la presenza della roccia viva, che circonda i piccoli ripiani così ricavati, che moltiplica l’apporto di calore solare. Il vigneto a terrazzi assume in questa zona un alto valore paesaggistico oltre che agrario e storico. La zona ha delle caratteristiche artistiche, oltre che naturalistiche ed etnografiche, molto omogenee: in passato molto popolata, presenta un patrimonio culturale piuttosto interessante, fatto di chiese anche di grandi dimensioni, che ospitano opere d’arte interessanti (soprattutto intaglio ligneo ed affreschi, rinascimentali e barocchi).

Le aree di sosta
Lungo la via dei terrazzamenti sono state realizzate 40 aree di sosta attrezzate di panchine e porta biciclette, localizzate in luoghi suggestivi immersi nei terrazzi vitati. Le aree sono dotate di cartelli che offrono informazioni aggiornate e qualificate sui beni storici artistici di pregio limitrofi e facilmente raggiungibili a piedi dai fruitori del sentiero.

Bed & Breakfast Cà Virò

Via Coltra 21/a
23010 Albosaggia (SO)
Tel. +39. 0342 212466
info@bbcaviro.it

 

modulo3

modulo4

modulo2

modulo1

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.